Muri a secco


Il muro a secco è un particolare tipo di muro costruito con blocchi di pietra opportunamente disposti e assemblati, senza uso di leganti o malte di alcun genere. Nel 2018 è stato inserito nel patrimonio immateriale dell'umanità dall'Unesco.Il muro a secco può essere realizzato sostanzialmente in due tipologie:
-muro costruito con pietre grezze del posto selezionate di varia forma e dimensione, Nel muro con pietre grezze si pongono le stesse in modo da farne coincidere il più possibile i contorni, se possibile correggendone il profilo, e inserendo pietre più piccole per riempire i vuoti tra l'una e l'altra.
-muro costruito con pietre lavorate di dimensioni notevoli anche di provenienza diversa dal luogo di costruzione, questa tipologia è invece caratteristica di costruzioni più impegnative e lo si riscontra per lo più nelle zone ricche di resti archeologici in quanto veniva usato per le piattaforme di base delle grandi costruzioni e per le mura difensive. . 
La costruzione del muro comporta un approntamento della base su cui verrà costruito, anche mediante scavo di una traccia, cercando di raggiungere lo strato più solido e compatto perché da esso dipende la solidità del muro stesso.